Recesso acquisti online e rimborso, ecco come fare

shopping-on-line
Molte pubblicità creano confusione tra quelli che sono diritti del consumatore e iniziative autonome da parte di società che vendono i propri prodotti online. “Compro occhiali e vestiti da questo sito perché se poi non mi piacciono o cambio idea posso restituirli e riprendermi i soldi”: questa è una delle tipiche frasi che ascoltiamo in sede di consulenza, allo sportello consumatori di Avvocato del Cittadino. Ebbene, non è quel sito specifico che offre (quasi come un favore) il diritto al consumatore di recedere dall’acquisto ma è il Codice del Consumo a garantire la possibilità di ripensamento per gli acquisti a distanza a tutti i compratori di tutti i siti online, secondo le modalità che di seguito, sommariamente, vado a descrivere.
TERMINI PER IL RECESSO – il consumatore, infatti, ha 14 giorni (di calendario) per recedere dal suo contratto di acquisto online, comunicando la circostanza al venditore: non servono giustificazioni, è sufficiente che il prodotto non vi piaccia per provvedere alla restituzione della merce (ed alla richiesta di rimborso di quanto speso).
OBBLIGO DI INFORMAZIONE SUL RECESSO – chi vende i online deve, obbligatoriamente informare il consumatore della possibilità di recesso: l’art. 49 del Codice del Consumo che stabilisce infatti che : “Prima che il consumatore sia vincolato da un contratto a distanza […], il professionista fornisce al consumatore le informazioni seguenti, in maniera chiara e comprensibile: […] h) in caso di sussistenza di un diritto di recesso, le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto conformemente all’articolo 54, comma 1, nonché il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B; i) se applicabile, l’informazione che il consumatore dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso e in caso di contratti a distanza qualora i beni per loro natura non possano essere normalmente restituiti a mezzo posta; […] m) se non è previsto un diritto di recesso ai sensi dell’articolo 59 (casi di esclusione), l’informazione che il consumatore non beneficerà di un diritto di recesso o, se del caso, le circostanze in cui il consumatore perde il diritto di recesso”. Se il venditore omette di informare il consumatore sul  diritto di ripensamento, il periodo di recesso termina dodici mesi dopo la fine del periodo di recesso iniziale, come determinato a norma dell’articolo 52, comma 2.
BENI E SERVIZI PER CUI NON PUO’ ESSERE ESERCITATO IL RECESSO – Il Codice del consumo, all’art. 59, prevede che vi siano alcune fattispecie di acquisti a distanza per i quali resta del tutto escluso il diritto di recesso: es. la fornitura di beni personalizzati o confezionati su misura; la fornitura di beni deteriorabili; la fornitura di beni sigillati che, per motivi di sicurezza o di salute, non si prestano alla loro restituzione dopo l’apertura; la fornitura di bevande alcoliche il cui prezzo, concordato, sia legato a fluttuazioni di mercato e la cui consegna non possa avvenire prima di 30 giorni; la fornitura di giornali, riviste e periodici; la fornitura di video/audio/software consegnati sigillati e che siano stati aperti; i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell’effettuazione di lavori di riparazione o manutenzione.
LA LETTERA DI RECESSO E LA RICHIESTA DI RIMBORSO – Il venditore online dovrebbe fornire all’acquirente anche un modello di lettera di recesso. Se invece il venditore non mette a disposizione tale modulo ( o comunque la forma è libera e non è necessario usare un form prestabilito) ed avete bisogno di un’istanza di recesso e della relativa richiesta di rimborso, diventando soci di Avvocato del Cittadino, potete ricevere online la lettera da inviare al venditore online, clicca qui per procedere

Il blog è sempre aperto alle vostre segnalazioni: per raccontare o denunciare pratiche di vendita online scorrette scrivetemi a info@avvocatodelcittadino.com (c.a. avv Astolfi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...