Sublocazione, perché è meglio di no e come vietarla nel contratto di affitto

Quando decidi di affittare il tuo appartamento, presta molta attenzione al contratto di affitto. Sapevi ad esempio che se non inserisci un espresso divieto, il conduttore (l’inquilino), può sublocare parte dell’immobile?

COME STANNO LE COSE – Il conduttore (l’inquilino) ha la facoltà di sublocare parzialmente l’immobile con il solo onere di comunicare al locatore (il proprietario di casa) la persona del subconduttore, la durata del contratto e i vani sublocati. L’inquilino può quindi affittare senza permesso da parte del proprietario parte di casa (non tutta)

I RISCHI DELLA SUBLOCAZIONE – I Rischi? Ve li racconto attraverso le storie dello Sportello Locazioni di Avvocato del Cittadino: una signora aveva affittato la sua casa a un ragazzo che ha sublocato parte dell’immobile a 3 giovani studenti non proprio modello che hanno imbrattato i muri del condominio e ridotto gli interni dell’appartamento in uno stato indecoroso. Il rischio principale è quindi quello di ritrovarsi in casa persone indesiderate e non riuscire a mandarle via.

IL TUO CONTRATTO PERSONALIZZATO CON AVVOCATO DEL CITTADINO PER EVITARE PROBLEMI– Se con apposita clausola nel contratto di affitto inserisci il divieto di sublocare, il conduttore non potrà affittare neanche parzialmente casa tua. Quindi fai attenzione al contratto: è fondamentale per una locazione senza problemi. Con Avvocato del Cittadino, con la sola quota associativa di 20 euro, puoi ricevere il tuo contratto di locazione personalizzato, elaborato dagli avvocati dell’associazione, clicca qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...