Dichiarazione di successione: 6 cose da sapere

dichiarazione-di-successioneLa successione ereditaria implica il trasferimento del patrimonio ereditario dal soggetto defunto (de cuius) ai suoi successori. Ad Avvocato del Cittadino, oltre ad offrire, presso lo sportello famiglia, consulenze legali in merito a successioni/divisioni ereditarie, sosteniamo i soci anche per la presentazione della dichiarazione di successione.

 

1. COSA E’ LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE – è un adempimento che debbono effettuare gli eredi personalmente o delegando un professionista, un caf, un associazione, un sindacato. Dal 2019, sarà necessario presentare la dichiarazione di successione telematicamente.

 

2 ENTRO QUANDO VA FATTA LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE – Entro 12 mesi dalla morte del de cuius va presentata all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione di successione.

 

3. CHI DEVE OCCUPARSI DELLA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE – gli eredi, i chiamati all’eredità e i legatari (ossia i soggetti beneficiari di un testamento ) o i loro rappresentanti legali. Può presentare la dichiarazione di successione uno solo degli eredi.

 

4. LE IMPOSTE DI SUCCESSIONE – Se la dichiarazione di successione viene presentata tramite l’ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate, il pagamento avviene o con modello F24 o con addebito in conto corrente.
5. DOCUMENTI NECESSARI PER LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE – – generalmente, l’elenco dei documenti necessari è il seguente: certificato di morte – in carta libera uso dichiarazione di successione(anche fotocopia), fotocopia documento d’identità e codice fiscale di tutti gli eredi, atti di provenienza delle proprietà immobiliari, atti di donazione stipulati in vita dal defunto a favore di un erede o degli eredi, n. 2 copie autentiche di eventuale testamento, spese funebri, spese mediche sostenute, eventuali documenti relativi a rapporti di mutuo, saldo a credito o a debito alla data del decesso di tutti i risparmi in denaro intestati al defunto o cointestati con altri, ratei di invalidità civile maturati e non riscossi dal defunto, crediti di lavoro maturati dal defunto in dipendenza di un contratto di lavoro subordinato, verbale di apertura delle cassette di sicurezza

 

6. COME PRESENTARE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE CON AVVOCATO DEL CITTADINO – L’associazione offre ai soci la possibilità di ottenere la dichiarazione di successione e il modello f24 per l’autoliquidazione delle imposte al tariffario agevolato di 300 euro+iva. Il contribuente dovrà fornire al nostro ente i documenti richiamati al punto 5 ed otterrà nel termine di 15 giorni la dichiarazione di successione che dovrà consegnare personalmente all’Agenzia delle Entrate dopo aver pagato l’importo indicato nel modello f24 che verrà consegnato insieme alla dichiarazione di successione successione. Per informazioni o appuntamenti è possibile chiamare Avvocato del Cittadino allo 06.45433408 o scrivere a info@avvocatodelcittadino.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...