Azione collettiva Alzheimer-RSA: può agire in giudizio chi ha sostenuto i pagamenti, anche se non è amministratore di sostegno del paziente

Oggi rispondo alla domanda di Laura che segue da sempre questo blog e mi chiede “ Posso partecipare alla vostra azione collettiva ‘Alzheimer-RSA’ anche se non sono amministratrice di sostegno di papà?”

E’ una domanda ricorrente in sede di consulenza ad Avvocato del Cittadino e far chiarezza credo sia utile non solo per Laura – che espressamente mi ha chiesto di rendere pubblica la risposta – ma per tutti coloro che si trovano nella situazione di avere un familiare ricoverato in RSA e che vogliono agire in giudizio per chiedere la restituzione delle somme versate alla residenza sanitaria assistenziale e di ordinare alla Regione di effettuare i pagamenti dell’intera retta dovuta per i pazienti degenti. E’ bene ricordare infatti che secondo la giurisprudenza per l’Alzheimer non è possibile distinguere tra prestazioni socio-assistenziali e sanitarie e di conseguenza tutti i costi sono totalmente a carico dello Stato.

Andiamo alla risposta. Può agire in giudizio chi ha effettuato i pagamenti: dunque, il figlio o il coniuge che mensilmente con le sue risorse economiche paga la retta può fare causa alla Regione anche se non è amministratore di sostegno del familiare malato di Alzheimer.

Per chi ha quesiti da sottopormi su questa azione collettiva, può inviare una email a info@avvocatodelcittadino.com alla mia attenzione, avv. Emanuela Astolfi.

COME AGIRE CON AVVOCATO DEL CITTADINO – Per partecipare all’azione “Alzheimer-RSA” clicca qui . Avvocato del Cittadino ha già vinto la prima battaglia: una socia ha richiesto ed ottenuto dalla Regione Lazio la restituzione della somma da lei versata per la degenza del padre in RSA (sentenza n. 14180/2016 del Tribunale di Roma)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...